Posts Tagged ‘aggiornamento’

L’OPERA IN DUE ATTI – 21 & 22 GENNAIO 2012: Tonale+Val Paghera.

martedì, gennaio 24th, 2012

Oggi ho avuto le prove che Dio, in fondo al sesto giorno, ha avuto ancora un po’ di spazio prima di riposare, una specie di tempo supplementare, in cui ha creato “la Valle del Seveso”; non so ancora bene il motivo, ma dopo il triplice fischio di chiusura la Scuola era cosa fatta, ed era anche cosa buona. Devo ancora scoprire bene la logistica, però so che non l’ha chiamata diversamente…….e, tuttavia, sono anche sicuro che se qualcuno vuole approfondire e/o saperne di più e in anticipo rispetto al sottoscritto, beh….può sempre mandare una e-mail a Kazzinger!!!!!, oppure chiamare ore pasti, tutti i misteri verranno svelati. (altro…)

Aggiòrnati….o, meglio, Aggiornàti! Weekend 14-15 gennaio 2012 Valmalenco.

venerdì, gennaio 20th, 2012

Stavolta sono in seria difficoltà; si sa che durante una simile gita le kazzate sono così tante che dovrei svernare l’inverno seduto a scrivere senza sosta. Durante questo weekend ho preso nota, ogni tanto qualcuno mi diceva “scrivi”, poi ho usato quel che trovavo, ho ciulato penne, fogli, ho scritto sulla carta, sui tronchi, sul porta-torta, mancavano i muri di Ivan (ma non mi sembrava bello!, c’era in giro anche sua mamma)……poi ho anche dimenticato tanto. Non si può nemmeno pretendere di più: e’ un po’ come mettersi di lato rispetto al un mitragliatore e pensare di contare gli spari…..magari seguendone anche la traiettoria per vedere se vanno a segno! Quando è troppo, è troppo. Quindi riporto in sintesi quanto vissuto in questo secondo aggiornamento, dopo lo scorso anno, in Valmalenco. (altro…)

7 Maggio 2011: AGGIORNAMENTO ISTRUTTORI SCUOLA VALLE DEL SEVESO

domenica, maggio 15th, 2011

“Idem est docenti et discenti debe esse propositum, ut ille prodesse velit, hic proficere” (Deve essere proposito eguale dell’insegnante e dell’alunno: che uno voglia giovare e l’altro apprendere). [Seneca]

Domani 8 maggio parte il corso di Alpinismo e per noi istruttori non c’è niente di meglio che anticiparlo, proprio il giorno prima, con una bella rinfrescata sulle manovre di corda e sulle tecniche di recupero. L’appuntamento è fissato alle 8,30 alla Casa delle Guide di Introbio e l’istruttore è niente po’po’ di meno che Superfabio (Lenti) nel giorno del suo genetliaco (!): una giornata da bollino rosso per la cella di telefonia mobile di Introbio. Ma Superfabio lascia subito in disparte il suo cellulare impermeabile, dotato pure di due SIM (di cui una Golden!), e secondo me avrà passato tutta la notte successiva a rispondere; e pure si sarà preso qualche cazziatone da “lei”.
Ma ritorniamo a noi: la giornata è densa, e il pubblico degli istruttori assai attento.

DSCN2884
(altro…)

Ma chi li spende 350 € per me, per te, per noi!…!?!?!? AGGIORNAMENTO ARTVA & GHIATCHIO-VALMALEMCO 29-30 GENNAIO 2011.

martedì, febbraio 1st, 2011

Ormai lo scialpinismo per noi è diventato quasi un oracolo, una linfa vitale che ci rende più attenti, più sicuri (!?), più pronti a trovare stimoli e metafore che rendono chiara l’idea di cosa significhi portare a spasso un paio di legni!
In questo weekend anche Dottrina & Giurisprudenza hanno contribuito al bene collettivo della Scuola.
Il significato di una “due-giorni” del genere può spaziare su più fronti: potremmo definirlo stage di perfezionamento (visto che Ivan ci ha deliziato con una giornata piena di cose interessanti), potremmo definirla anche “prova del cuoco”, visto che il mangiare non è certo mancato, anzi!; potremmo infine dedicarlo “all’Ikea”, visto che finalmente abbiamo capito da dove arrivano le “perline” e chi le produce!!!
Cominciamo dalla fine del weekend scorso dove abbiamo lasciato Renato della Val di Fassa, per ricominciare con Ivan in Valmalenco, Guida locale nonché membro del Soccorso Alpino. Obiettivo principale: sviluppare maggiormente l’uso dell’Artva e della ricerca multipla, cosa non semplice…..
Partiamo carichi come muli, nonostante gli sci e le pelli siano rimasti in garage: chissà come mai ad ogni aggiornamento siamo sempre in anticipo sui tempi, mentre durante le gite quasi mai; dopo un caffè a Delebio (che si trova tra New York e Tokio!),

IMG_6083(ormai tutto viene via con poko, dall’igiene orale…..al Bunga Bunga da 1,5 €!) alle 9.15 siamo a Lanzada, in provincia di Chiesa!, dove cominciamo a divorare riviste di montagna e foto, in attesa che Ivan ci mostri la sua presentazione sull’uso dell’Artva, molto innovativa, concisa ed interessante. Chiediamo se è coperta da copy-right….vedremo; alcune metafore e simbologie ci sembrano molto utili per passare i messaggi giusti: dal metodo dei cerchi fino all’idea innovativa “dell’Arva del Magut”, quello per mettere in bolla la valanga; dalla metafora dell’aereoplanino sino all’uso del Black-Berry-Vox; dal fatto di saper cosa fare per combinare meno danni in situazioni di emergenza sino alla conoscenza di “Massimo Falso”….anzi due!, personaggi abituati a remare contro e a creare imbarazzo in situazioni già sufficientemente critiche. (altro…)

NEI DINTORNI DI…..”ROTULANDIA”! HAPPY HOUR in SKI-ALP – Domenica 23 Gennaio 2011.

martedì, gennaio 25th, 2011

Fortunatamente le olive ce le hanno evitate ed i tramezzini li abbiamo solo immaginati, perché col freddo kano e le temperature di ieri, qualsiasi cosa commestibile che fosse stata ingerita in maniera sbagliata e/o con le mandibole esposte ai -20° sotto-zero, sarebbe finita immediatamente nelle wc-nanze dello scarico posto sul retro del corpo umano!
In Swizzera fa sempre freddo, ma fa sempre un freddo diverso; potrebbe esserci anche -70° gradi, ma tu lo racconti sempre in modo che chi ti sta di fronte, alla fine, si convince quasi e talmente tanto, che alla fine della discussione alle volte si toglie i vestiti, si tira su meglio il costume e si tuffa dove tu ti trovi, che ci sia o meno l’acqua!

IMG_6025 (altro…)

MITTAGHORN 2.561 MT. – LA VIA DEL SERACCO!

giovedì, gennaio 28th, 2010

24 GENNAIO 2010 – AGGIORNAMENTO SCIALPINISMO

Per oggi potevo aver dei dubbi su come iniziare una breve relazione della giornata: beh…….è inutile farsi venire dubbi quando la mattina stessa della gita ti ritrovi a dover salire sull’Overcraft di Renzo! Nel momento stesso in cui sali, la tua dimensione prende subito la giusta proporzione; al massimo se proprio vuoi proteggerti da qualcosa, puoi tapparti le orecchie, nel caso soffrissi di overdose da kazzate. Troppo facile acquisire spunti per qualcosa da qui. Due teste fanno già un gruppo, figuriamoci un pullmino pieno di “rebambiti”; naturalmente l’affiatamento fa tutto il resto………….Anche perché la nòna la diseva che la merda mòla l’à sta’ minga in pée………!
(altro…)

SIAMO SICURI !?!?!?

giovedì, gennaio 28th, 2010

PIANI DI BOBBIO – 17 GENNAIO 2010.
Domenica 17 gennaio ore 19.30 Rai 3 TG Regionale: “Più impari e più sei sicuro!” la sintesi più estrema, donata ai microfoni a proposito della bella giornata trascorsa a Bobbio. Per un aggiornamento importante sul tema neve & valanghe. Abbiamo complessivamente fatto 900 metri di dislivello in nove minuti e mezzo…………un record, ma in bidon-via!
(altro…)

AL PASSO……..COI TEMPI!

sabato, gennaio 24th, 2009

(Aggiornamento Scialpinismo del 24 gennaio 2009) – VALCAVA

Ad un certo punto, ancora prima di cominciare tutto “l’ambaradan”, abbiamo temuto che i bagaj di Lecco l’avevano fatto apposta; ci hanno detto una cosa, poi un’altra, poi un’altra ancora, ad un certo punto abbiamo temuto che la lezione sull’Arva era fatta non solo su di noi, ma con noi considerati come Arva! Nascosti e/o da nascondere.

Poi, dopo lo sconcerto iniziale, tutto è ripreso secondo i canoni della normalità. Inizialmente previsto nella Valchiavenna e su due giorni, questo aggiornamento 2009 si è tenuto invece molto vicino a casa nostra, praticamente nel Lecchese, oppure già in una zona dove “la puzza” di formaggio che si sente nell’aria fa praticamente rima con “bergamasca”.

(altro…)

OBIETTIVO……SALVEZZA !!!

lunedì, febbraio 4th, 2008

Aggiornamento Cascate – Scuola Valle del Seveso
Weekend – 2 & 3 febbraio

Domenica 3 febbraio, San Biagio, protettore della gola,……ma non del labbro (e meno male che abbiamo mangiato il pandoro!!!). Domenica 3 febbraio, si gioca fuori casa…….ogni punto vale doppio; quindi eventuali 6 punti, magari tutti in una volta, sono il non plus-ultra per andare direttamente alle semifinali di Champions!!!

Quando si dice…fortuna! Giocare con dignità e cercare almeno di “portare a casa la faccia”, oppure cercare almeno di “uscire a testa alta”….oppure ancora “non restare di ghiaccio” di fronte alle decisioni arbitrali!….su uno striscione si leggeva persino:”ho bisogno di dare un taglio netto alla mia vita”!

Modi di dire, frasi fatte…….realtà delle cose! Ocio però, perchè se non si sta attenti si rischia che il taglio netto finisca proprio su di noi.

Il 2008 è cominciato con una serie di aggiornamenti, utili ad immagazzinare dottrina, ma soprattutto a somatizzare l’amalgama tra di noi. Questo weekend, dopo Disentis, è la volta della Valmalenco, dove ci aspettano le guide Luca e sua moglie Valentina, due che li vedi che di cascate ne mangiano….viaggiano talmente armonici che secondo me, la sera, la figlia la depositano con la piolet nel letto in “mansarda”, cioè in cima ad una cascata….gente che di notte fa “a legnate” pur di alzarsi per primo a portare affetto & tenerezza ai figli. Speriamo non portino anche due picche in più, altrimenti chissà cosa ne esce!

Già quando sono arrivati con la loro Bat-auto….c’era da avere paura! Le ruote sono tenute insieme da 16 picozze a banana e non da bulloni.

E’ una “due giorni” ideata e messa sul tavolo nonostante la meteo non sia proprio clemente, ma chi se ne frega…….se non vai….”i punti non li prendi”!

(altro…)

BIGOLI SI, ……MA ATTIVI !!!

lunedì, gennaio 28th, 2008

Aggiornamento Scialpinismo 2008
Disentis (Svizzera), 26 e 27 gennaio 2008.

Quando si dice la “pulizia” !!!

Abbiamo percorso tutti gli scarichi della zona. Al grande meeting contro i “Nemici dell’Igiene” eravamo tutti presenti; di fronte ai No-Global batterici eravamo tutti schierati, con le magliette nere della Brigata della Morte, pronti a portare il nostro know how tecnico.

C’erano tutti: WC Net, Vim Liquido, Cif, Viacal, Dash, Idraulico Liquido….è inutile nominarli tutti; è arrivato anche Mastro Lindo, mentre mancava solo l’Om(o)ino Bianco…..magari c’era, ma chissà dov’era……chissà chi l’ha visto? Alla fine della 2 giorni non stop, siamo diventati i Paladini 2008 del Pulito, ci hanno festeggiato persino per le vie del paese. Fossimo rimasti ancora per qualche minuto ci avrebbero regalato anche casa…….però dovevamo nuovamente attraversare il Passo del Lucomagno, che chiude alle 18.00 e riapre alla mattina alle 8.00, quindi siamo dovuti tornare nella nostra mitika Brianza!!! Chissà perché ma gli Svizzeri sono ancorati ancora a queste tradizioni forse leggermente superate.

Quest’anno l’organizzazione dello Scialpinismo ci ha portato in questo angolo del “freeride”, molto conosciuto, molto poco affollato e ideale per “kagarsi giù” dai molti pendii e canali che formano la struttura ossea di questa zona, che fra l’altro stiamo “lumando” da parecchio tempo, per venirci anche d’estate…..c’è una cresta che vogliamo fare!!!! (altro…)


  • Twitter
  • Facebook
  • Picasa
  • Flickr
  • YouTube