IL COLORIFICIO DELLA VALMALENCO: 11 Ottobre 2015

IMG_1184

 

  • CIMA: Cima Fontana mt. 3.068 sul livello del lago…..
  • GRUPPO: Bernina, sempre molto affascinante.
  • PUNTO DI APPOGGIO: Bivacco Anghileri/Rusconi mt. 2.654
  • DIFFICOLTA’: F-……basta la voglia, ad averne però!
  • TEMPI: 3 h dalla diga di Gera
  • NOTE: è arrivata la prima neve e i colori sono quelli giusti.

Cima Fontana - cartina

Non è dato conoscere il numero civico del “Colorificio” della Valmalenco, ma crediamo che un giretto in zona, anche fosse a vuoto, non ci starebbe male. Siamo nel pieno della terza stagione e si comincia a vedere.

IMG_1166 IMG_1168 IMG_1172 IMG_1181 IMG_1183

Oggi gita di Montevecchia e, se si esclude il gruppone di vetta di Colico, solo noi in zona: si riesce ad essere appartati nonostante ci si trovi in un ambiente enorme. Ci sono come al solito piccoli angoli che non puoi non notare, come il sassone sul lago con il dente sporgente, il pino giallo che si è messo esattamente ‘lì’ per essere al centro della tua foto, l’Alpe Gembré che non cambia mai il suo aspetto esteriore ed è un’oasi di tranquillità; c’è il grande spazio del bivacco e quello ancor più selvaggio ed ampio della cima.

IMG_1180

Jpeg Jpeg

Saliamo comodamente lungo il sentiero; il dislivello sulle carte è dato per ca 1.070 mt, peccato che dopo un terzo del tracciato una decina di curve ti portano al centro della terra per poi risalire: omaggio al quadricipite in andata, ma soprattutto al ritorno. Arriviamo pieni di gaudio al Passo Confinale, dove sorge il bivacco e, osservando verso la valle di Poschiavo, notiamo subito che i boschi sono molto più fluorescenti di quelli, altrettanto belli, che abbiamo appena passato: potenza della Svizzera e del suo patrimonio……che sembra sempre inesorabilmente volersi distinguere da quello italico.

Per noi però è tutto uguale: usciamo il cibo e le “bevande classiche”

IMG_1185 IMG_1186

……poi alcuni decidono di dare fiato al fiato e salgono fino alla Cima Fontana, pulpito e belvedere di tutto rispetto. Percorso estremamente semplice che però deposita su un balcone notevole con vista eccezionale, modello “senza decoder e senza canone, neanche in bolletta”. I ghiacciai si spaccano e come al solito il loro spessore è ridotto rispetto a quello visto anni or sono; un vero peccato.

IMG_1188

IMG_1190

IMG_1194

IMG_1196

IMG_1198

IMG_1199

IMG_1201

P1040030

IMG_1203

IMG_1204

IMG_1207

P1040034 P1040037 P1040050

Torniamo al bivacco e ripartiamo alla volta della diga.

Il ritorno è un semplice rosario contro la coda, maledetta e stramaledetta, coi soliti ingorghi nei soliti posti e la calma, acquisita le ore precedenti, che diventa inferno e tempesta.

Jpeg Jpeg Jpeg IMG_1210

I paladini di questa domenica: Anna, Inox, Stefy, Angeletta, Grazia, AnnaG, Roberta, Max, Andrea, Lele, Ongiul, Erick, Simone, Pier, AndreaP, Daniele, Luciano, Amico di Luciano, Enrico, Fabio e Patajean

by Patajean

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Tags:

Comments are closed.


  • Twitter
  • Facebook
  • Picasa
  • Flickr
  • YouTube