EFFETTO WOW! – ENJOY THE SILENCE.

b566bbc1-9156-480b-83d9-29b1849605d7

Difficile non provare emozione di fronte ad una giornata come quella trascorsa domenica 13 ottobre in mezzo alla natura. Potremmo dire di aver fatto cromo-terapia gratuita senza andare da uno specialista o, forse, adesso ci tocca andare da uno specialista per chiedere come mai il weekend è fatto di soli due giorni. Chi l’ha detto che il fine settimana debba per forza essere di due giorni?….e se, invece, fosse di cinque giorni, con due soli lavorativi? Mi fermo altrimenti la cromo-terapia rischia di farmi l’effetto contrario. Sta di fatto che in posti di questo tipo non riesci a tralasciare l’ìmpeto emotivo, non riesci a trattenere un commento positivo e quindi “l’effetto Uau o Wow!” esce in modo naturale. Prima, durante e dopo.

IMG_9175

ff00cada-d3fd-4e6d-b586-2d1e3bae2950

57a0af8d-99c3-40f7-9e39-9c385e279823

IMG_9032

IMG_9027

In luoghi del genere vuoi stare zitto per goderti l’empatia con l’ambiente, ma contestualmente ti viene naturale esternare il benessere fisico che risale dalla trachea, così come l’esatto contrario: è una lotta perenne che dura per tutta la giornata e sino a quando non riprendi il tuo tran-tran….

Ci serve una data non fissa per fare il cambio dell’armadio? Eccola, basta andare a vedere il cd “Cambio Colore” ed il gioco è fatto; lo fai un paio di volte l’anno e sei sintonizzato sulla parte dell’armadio che ti gusta di più.

IMG_9003

IMG_8997

IMG_9068

E’ una gita da fare in questo periodo, visto che il Mont Avic s’incendia di colore proprio in questi giorni, più o meno in maniera accentuata. Nel mezzo del cammin della tua vita non puoi non far visita a questo Parco Naturale e non ci puoi andare senza macchina fotografica. E’ anche vero che oggi ci sono smart-phone in grado di fare cose eccellenti. Ci sono modelli di telefoni che sono peggio dei salmoni che risalgono le correnti: qui saltano fuori dalle tasche, scivolano di mano, suonano da soli per attirare l’attenzione e quando vedono questi paesaggi parte il click-day automatico. E’ anche difficile scegliere le foto da inserire in questo breve racconto.

1a8de9c7-e810-431b-b887-efa6ed68888a

69f54a2a-a2e1-432a-a31f-2ed50779a5a4

b30ce246-7bb7-4cde-837b-b3ec52c4fb82

2169725e-ba3b-4f7f-b6a2-338a772a0f14

2443da08-4e7d-4d0f-a9d8-2e7e6ddedd60

1886adce-ff6f-473b-a989-ab8d8017dd62

f4e9a9c0-7e89-4713-bacb-7d7f09c55c97

f0f84e49-5dc0-4e18-929c-b3cfe49df1ed

f4a28265-fd20-4264-bc2b-f081daf34293

fb772113-1543-46ba-a403-abce5140a5c5

IMG_8952

IMG_8955

IMG_9002

IMG_9041

IMG_9052

IMG_9017

IMG_9011

La cosa buffa è che la civiltà che sta mille metri più in basso non è totalmente consapevole di quello che ‘perde’; sembra strano, poi ognuno fa quel che si sente, ma oltre a noi abbiamo visto un pugno di persone.

Immersione totale fra larici ‘in calore’ e laghetti alpini; giro circolare che passa attraverso un sentiero che richiamo i gradi alpinistici (l’andata via 5 ed il ritorno per il 5c) e tocca il Rifugio Barbustel, chiuso ma disponibile ai passanti per il loro breve ma inteso break alimentare.

IMG_9050

IMG_9051

IMG_9046

983e3eee-69b8-4473-a163-ebfa3fa8e771

973f7b58-a3f7-45d2-a2b4-1b05c6b3f768

c96ba044-4259-41b9-8185-076a573db5c4

IMG_9065

IMG_9075

I rilassati di oggi 13 ottobre: Stefy, Silvana, Noemi, Angeletta, Clara, Luciana, Annalisa, Paola, Angela, Giulia, Katia, Daniele, Simone, Andrea, Erik, Roberto, MaxT, Gianfranco, Carlo, Lorenzo e Patajean.

by Patajean

 

   Invia l'articolo in formato PDF   

Comments are closed.


  • Twitter
  • Facebook
  • Picasa
  • Flickr
  • YouTube