ANGOLI & PARTICOLARI – Estate 2017

IMG_0004

Una vacanza agli antipodi quella di quest’anno: un po’ come la meteo, che antepone la caldazza ad improvvise bombe d’acqua. In alcuni momenti assenza di persone, con illusione di essere più o meno soli e potersi trastullare nella beatitudine delle crode, poi afflusso devastante di bipedi parlanti, per non dire urlanti, con calpestìo insidioso del territorio.

Comunque viva il Plaisir che ogni tanto è d’obbligo. E’ vero che sarebbe opportuno godere di assoluto silenzio, che poi lo puoi ugualmente trovare in funzione del posto scelto (dietro l’angolo si nascondono posticini che la maggior parte non conosce), ma poi è anche bello il chiassoso andi-rivieni della massa.

IMG_9556

IMG_9725

IMG_9341

IMG_0920

IMG_0868

IMG_1099

IMG_0831

IMG_0828

IMG_0827

IMG_0822

IMG_0795

IMG_0794

IMG_0792

IMG_0768

IMG_0757

IMG_0751

IMG_0689

Una vacanza in cui abbiamo alternato il grigio delle rocce e pareti dolomitiche al verde, che più verde non si può, della vallate e/o di quei “dossi” che si distendono, talvolta in maniera incredibile, tra i vari massicci della zona. Qui il disordine non esiste o viene sistemato in maniera quasi immediata (basti pensare alle piccole frane occorse durante qualche doccia-celeste), mentre la parola ‘ordine’ è realmente un must, qualcosa che anagrammi e mentre lo fai sorridi perché si trasforma subito in qualcosa che ti prende gli occhi e ti propone delle domande….semplici!

IMG_0627

IMG_0604

IMG_0420

IMG_0355

IMG_0309

IMG_0306

IMG_0281

IMG_0260

IMG_0189

IMG_0148

IMG_0143

IMG_0045

Per esempio: perché non organizzare degli stages fra regioni? Perché non mandiamo gli alto-atesini in altre regioni e viceversa? Potrebbe cambiare qualcosa…?

IMG_0321

IMG_0052

Naturalmente si vedono anche cose poco ortodosse: per esempio quelli che kagano in mezzo al sentiero di salita. Non lo fanno in maniera discreta, ma proprio in centro e i geometri non saprebbero cogliere meglio la geometria della manovra. Magari lo fanno per ego-centrismo o magari sperano di essere visti, ma non credo perché la reazione non piacerebbe. A questi bisognerebbe recapitare una mucca emozionata sullo zerbino di casa, magari una un po’ costipata che si è mangiata tutti i prati dell’Armentara…..no?! Oppure, a finestre aperte, cogliere l’occasione per lanciare (per sbaglio, s’intende!) una badilata di letame appena ‘munto’ direttamente sul loro divano. Forse se uno pensasse sempre di essere a casa sua, oltreché di usare le sue cose, la situazione assumerebbe un altro aspetto. Peccato!

Come al solito il mondo è piccolo e ritrovi altri ‘apprezzanti’ che trascorrono là le vacanze; questo fa sì che si possano scambiare quattro-chiacchere. Talvolta ci si vede addirittura più là che qua da noi..…

IMG_0200

IMG_0191

IMG_0166

IMG_0142

IMG_0134

IMG_0124

IMG_0120

IMG_0059

Come ad ogni fine film, vengono lanciati i titoli di coda, ma pagando il canone ed avendo la televisione, forse di film ne potremo vedere sempre altri….

Buon autunno! By Patajean

it.pdf24.org    Invia l'articolo in formato PDF   

Comments are closed.


  • Twitter
  • Facebook
  • Picasa
  • Flickr
  • YouTube