Archive for maggio, 2011

CIMA CADINI 3.549 MT – PARETE NORD

martedì, maggio 24th, 2011

IMG_7042Slalom speciale tra i paletti delle nuvole, del grigiore, dei temporali e della fatica. Un weekend molto simile agli altri, ma anche diverso, nell’attesa, nella pazienza da accumulare e nello “stile alpino” applicato. Certo, nulla di speciale, ma senza il rifugio (non l’hanno ciulato!!! Era semplicemente chiuso e salire sino all’invernale del Rif Branca per poi “scendere”, visto che si perde un po’ di quota, non era gioco) è tutta un’altra cosa: si dorme un po’ meno bene, bisogna fare e disfare e le cose da portare possono aumentare, fino a volumi e pesi che farebbero inkazzare il dottore e/o il fisioterapista. Alla fine se vi va male e piove la tenda la dovete piazzare “al volo”. (altro…)

7 Maggio 2011: AGGIORNAMENTO ISTRUTTORI SCUOLA VALLE DEL SEVESO

domenica, maggio 15th, 2011

“Idem est docenti et discenti debe esse propositum, ut ille prodesse velit, hic proficere” (Deve essere proposito eguale dell’insegnante e dell’alunno: che uno voglia giovare e l’altro apprendere). [Seneca]

Domani 8 maggio parte il corso di Alpinismo e per noi istruttori non c’è niente di meglio che anticiparlo, proprio il giorno prima, con una bella rinfrescata sulle manovre di corda e sulle tecniche di recupero. L’appuntamento è fissato alle 8,30 alla Casa delle Guide di Introbio e l’istruttore è niente po’po’ di meno che Superfabio (Lenti) nel giorno del suo genetliaco (!): una giornata da bollino rosso per la cella di telefonia mobile di Introbio. Ma Superfabio lascia subito in disparte il suo cellulare impermeabile, dotato pure di due SIM (di cui una Golden!), e secondo me avrà passato tutta la notte successiva a rispondere; e pure si sarà preso qualche cazziatone da “lei”.
Ma ritorniamo a noi: la giornata è densa, e il pubblico degli istruttori assai attento.

DSCN2884
(altro…)

IL TEMPO CHE FA!
Cima di Pejo mt. 3.549 Valfurva – 1 maggio

lunedì, maggio 2nd, 2011

IMG_7064Oggi gita nel cuore del Ghiacciaio dei Forni, il più italiano dei grandi (!?) ghiacciai, nel Parco Nazionale dello Stelvio, dove ormai si comincia a vedere il verde dei pascoli e dove si respira (speriamo!) aria sottile.
Era già nei progetti da parecchio ed in questo weekend abbiamo voluto provare; partiamo tardi il sabato, nel pomeriggio, visto che al rifugio Branca si arriva bene e con poco cammino, giusto in tempo per cenare e scambiare quattro parole con le altre persone. Nonostante la meteo sia un po’ stanca e faccia fatica a “rientrare al lavoro” regolarmente, decidiamo che si può fare e che il limite della pioggia non dovrebbe infastidirci o, per lo meno, ci crediamo. (altro…)


  • Twitter
  • Facebook
  • Picasa
  • Flickr
  • YouTube