Gigi

Visite: 1653


Certe parole e frasi si dicono solo in questi eventi.... quando si è in vita, si....c'è il pensiero, ma tutto è sottinteso e nulla viene alla luce.
 
Caro Gigi,
ci siamo frequentati poco: tu alpinista, io scialpinista, ma in comune la stessa passione.
 
Di te ricordo il tuo sorriso, le tue chiacchierate, i tuoi consigli, la tua caparbietà nel dire e fare le cose, le tue arrampicate senza casco e a volte non in sicurezza.. e sapevi che questo faceva andare su tutte le furie la scuola... MA TU ERI COSì !
 
Per ultimo ricordo il tuo sguardo assente dovuto alla tua malattia, ma non mollavi, eri testardo , sempre fiducioso e lasciavi trasparire poco.
 
Noi donne non potremo mai dimenticarti: eri uno di noi ... donne...
Non dimenticheremo le tue mail che puntualmente ci mandavi all'8 di marzo.
Grazie per averci sostenute e dato la forza di continuarte a lottare e ora più che mai ti ricorderò per questo e ti penserò nei momenti di difficoltà.
 
Io personalmente ti ricorderò anche per la mia 1° ascensione Nord.
Mi dicevi: "TI PORTERO' A FARE UNA NORD, VEDRAI"
E così è stato. Ricorderò sempre le sequenze dei passi e delle manovre.. una progressione in sintonia. Grazie Gigi, grazie. Ti ho sempre ringraziato , tu lo sai , e ora ancor di più.
Quella ascensione è sempre stata e sarà sempre presente in me. TU ERI COSI'.
Volevi trasmettere e lasciare un segno in ogni cosa e ci riuscivi.
 
Un'ultima cosa... che mi avevi promesso: io ti aspetto sempre... tu sai dove!
 
Un bacio da tutti noi della scuola, i tuoi amici, tuoi compagni di cordata, tuoi compagni di vita.
 
Ciao Gigi, sempre con noi, sempre nei nostri cuori.