33° CORSO DI SCI-ALPINISMO SA2 (2011)

PRESENTAZIONE

Questo corso costituisce la completa integrazione del programma di insegnamento delle tecniche e della cultura dello Sci Alpinismo, secondo gli intendimenti del Club Alpino Italiano.

Si rivolge quindi a quegli sciatori alpinisti di buone capacità, che intendano perfezionare ed approfondire la loro tecnica, acquisita durante un corso introduttivo (SA1) e verificata durante le prime facili avventure personali.

La Commissione intende in tal modo, rispondere alla crescente domanda di arricchimento culturale da parte dei frequentatori della montagna, durante tutto l'arco dell'anno.

I Corsi che la Commissione organizza sono imperniati sull'amicizia, senza trascurare elementi tecnici, etici e di sicurezza.

Durante il Corso e soprattutto durante le uscite in montagna è quindi importante che ciascun partecipante, allievo od istruttore, si comporti come la montagna richiede, nel pieno rispetto delle caratteristiche di ogni persona e dell'ambiente circostante.

Importante

I corsi della Scuola “Valle del Seveso” sono da considerarsi a tutti gli effetti attività sportive.
Svolgendosi in ambienti aperti di falesia o di montagna, tali attività possono presentare, per loro stessa natura, margini di rischio che non possono essere del tutto eliminati e di cui gli allievi devono essere consapevoli.

Dal Blog

Oberland: Abeni Flue (3962 m) da Blatten per l’Hollandia Hutte, 21-22 aprile 2018

Oberland: Abeni Flue (3962 m) da Blatten per l’Hollandia Hutte, 21-22 aprile 2018 “A natura non deerrare et ad illius legem exemplumque formari sapientia est”  - Non deviare dalla natura ed il formarci sulle sue leggi e sui...

Facebook Scuola

Chi è on-line

Abbiamo 21 visitatori e nessun utente online