37° CORSO DI SCI ALPINISMO SA1 (2014)

LO SCI/SNOWBOARD ALPINISMO ?

Una passione che consente di apprezzare tutto ciò che non è quotidiano, dove la fatica arriva leggermente (ma solo poco!) prima della gioia, dove si è immersi in panorami appassionanti.

Prevede l’uso degli sci, richiede una discreta tecnica sciistica e un adeguato allenamento; si percorrono ambientoni isolati e proprio per questo da “leccarsi le orecchie”!

Imparerete le tecniche di orientamento, conoscerete le insidie costituite dal manto nevoso e probabilmente non tornerete più in pista!?!?......succede anche questo!

Dài che vemm, “sù dai giù”!

IL CORSO E I SUO OBIETTIVI

La progressione delle uscite e delle informazioni fornite è studiata per mettere in condizione il partecipante di godere in discreta sicurezza le magnifiche opportunità offerte da questa disciplina. I programmi dettagliati delle uscite in montagna saranno discussi di volta in volta con i partecipanti, in funzione delle condizioni ambientali e meteorologiche.

ISCRIZIONI E QUOTE

Le iscrizioni al Corso sono riservate ai soci Cai; la domanda di partecipazione redatta sull’apposito modulo reperibile sul sito e nelle sezioni della Valle del Seveso (Desio, Bovisio, Paderno D., Seveso, Meda, Montevecchia, Barlassina, Cabiate), accompagnata da una fotografia formato tessera, da un certificato medico di idoneità e alla quota di Euro 180 (Euro 150 per i nati dopo il 31/12/1996), deve essere presentata entro e non oltre le ore 22:00 del 16/01/2014 presso la Sede della Scuola, a Bovisio Masciago in Via Venezia, 33. La quota versata offre: partecipazione al Corso; uso del materiale sci-alpinistico e culturale della scuola; dispensa tecnica edita dal CAI; copertura assicurativa infortuni delle attività sezionali come da polizza Cai per i propri soci.
Per qualsiasi informazione rivolgersi ai segg. riferimenti telefonici: Stefania 347/8738711; Gianluca 335/5795156

EQUIPAGGIAMENTO INDIVIDUALE

Attrezzatura sci-alpinistica completa; il corso, per chi ne è sprovvisto, mette a disposizione Artva, pala e sonda !

PRESENTAZIONE DEL CORSO

Martedì 14 gennaio 2014 presso Sport Specialist di Lissone, Via Madre Teresa, ore 21:00

LEZIONI TEORICHE

  • 16/01/2014 - Presentazione corso, materiali ed equipaggiamento incluso cenni su ARTVA
  • 23/01/2014 - Preparazione e condotta di un'escursione
  • 30/01/2014 - Cartografia ed orientamento
  • 06/02/2014 - Meteorologia
  • 13/02/2014 - Conoscenze di nivologia
  • 20/02/2014 - Elementi di primo soccorso, richiesta di soccorso , preparazione fisica ed allenamento, alimentazione
  • 27/02/2014 - Conclusione corso

LEZIONI PRATICHE

  • 18/01/2014 - Capacità sciistiche
  • 26/01/2014 - Conduzione di un'escursione: tecniche di salita e discesa / artva
  • 02/02/2014 - Riconoscimento di una zona con l’ausilio di una carta topografica ed orientamento su terreno accidentato
  • 15-16/02/2014 - Applicazione dei criteri di riduzione del rischio valanghe - ricerca artva; Considerazione dei fattori di rischio (visibilità, altezza neve o accumuli, inclinazione del pendio, partecipanti) e osservazione del manto nevoso (probabili piani di slittamento)
  • 22-23/02/14 - Progressione su differenti tipi di neve: ghiacciata, crostosa; Tecnica di bivacco, ricerca organizzata di travolti da valanga, partecipazione ad una operazione di autosoccorso: 2 artva sepolti + sondaggio

Direttore Corso: Antonio Meroni I.N.S.A. / I.A.

Importante

I corsi della Scuola “Valle del Seveso” sono da considerarsi a tutti gli effetti attività sportive.
Svolgendosi in ambienti aperti di falesia o di montagna, tali attività possono presentare, per loro stessa natura, margini di rischio che non possono essere del tutto eliminati e di cui gli allievi devono essere consapevoli.

Dal Blog

MAI PROVATA LA RIFUGIO-TERAPIA?

MAI PROVATA LA RIFUGIO-TERAPIA? Penultimo weekend di luglio: il Cai Desio organizza una gita al Rifugio Bosio in Valmalenco, più precisamente all’Alpe Airale. Un gioiello di...

Facebook Scuola

Chi è on-line

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online